March 18, 2013

…un bell di di maggio

Come un bel di di maggio che con bacio di vento 
e carezza di raggio si spegne in firmamento.
Col bacio io d’una rima carezza di poesia
salgo l’estrema cima dell’esistenza mia.

La sfera che camina per ogni umana sorte 
ecco già mi avvicina all’ora della morte.
E forse pria che l’ultima mia strofe sia finita
m’annunciera il carnefice la fine della vita.

Sia! Strofe, ultima Dea! Ancor dona al tuo poeta
la sfolgorante i dea, la fiamma consueta.
Io, a te, mentre tu viviada a me sgorghi del cuore,
darò per rima il gelido spiro d’un um che muore.


(Andrea Chérnier, Giordano)



March 8, 2013

glimts of Hadrian's Villa


Roving amiable little soul,
Body’s companion and guest,
Now descending for parts
Colourless, unbending, and bare
Your usual distractions no more shall be there...

[Publius Aelius Traianus Hadrianus]

March 2, 2013

returning imager

like a shadow which is not mine
fallowing me since longer

flashing in my thoughts
a blurry image from my youth
joyful sadness—an stigma

I've tried to leave it there in the past
but it returns, many times
and steady, many times…